INTERROGAZIONE – Mandati a studi legali – notarili

Pubblicato il Pubblicato in Interrogazioni, Legislatura 2016-2020

Signori Sindaco e Municipali,

analizzando messaggi municipali o atti pubblici si constata che spesso gli aspetti legali e notarili sono curati da avvocati e notai che hanno avuto cariche politiche (ex municipali ed ex consiglieri comunali) o che le ricoprono (consiglieri comunali in carica).

Pertanto desidero sapere:

  1. Con quali criteri sono scelti gli studi legali ai quali sono assegnati i mandati legali / notarili?
  2. Quanti e quali sono gli studi legali che hanno ricevuto mandati legali / notarili dal Municipio negli ultimi cinque anni?
  3. Nel medesimo periodo quanti sono stati i mandati per atti notarili e quanti i mandati legali di altro genere?
  4. Vi è una rotazione tra gli studi legali coinvolti?
  5. Quale è l’importo complessivo per le prestazioni legali – notarili degli ultimi cinque anni?

Ringraziando per l’attenzione porgo distinti saluti.

Tiziano Fontana, CC i Verdi