INTERROGAZIONE – Consultazione sul piano di indirizzo del PUC di Valera

Pubblicato il Pubblicato in Interrogazioni, Legislatura 2016-2020, Valera

Signori Sindaco e Municipali,

nelle osservazioni 8.4.2019, che avete trasmesso al Dipartimento del territorio nell’ambito della procedura di consultazione sul piano di indirizzo del PUC del comparto di Valera, si legge che respingete la proposta di attribuzione alla zona agricola SAC della superficie (circa 36’000 mq) oggi attribuita dal PR alla zona Attrezzature pubbliche (AP) d’interesse comunale – aree sportive e di svago situata nella Campagna Adorna: «l’attuale azzonamento dell’area AP-EP in Campagna Adorna è mantenuto unicamente a scopo strategico quale riserva di zona edificabile (compensazione per nuovo azzonamento), in attesa di trovare un’ubicazione più idonea. L’approfondimento di questo tema è già previsto nei lavori relativi al Piano Direttore comunale in fase di allestimento». Inoltre indicate che le strutture per attività energetiche presenti nel comparto sono ancora in attività.

Ciò premesso, porgo le seguenti domande:

  1. Visto che intendete procedere a un nuovo azzonamento e utilizzare l’area AP in Campagna Adorna come compenso, potete indicare l’area dove intendete aprire la nuova zona edificabile?
  2. Questa potenziale nuova zona edificabile avrà come destinazione una zona AP per attrezzature sportive e di svago, come quella attuale, oppure volete creare una nuova zona industriale o residenziale o altro?
  3. I dieci piani regolatori del nuovo Comune di Mendrisio non hanno zone edificabili sovradimensionate o “abbondantemente dimensionate” da coprire ampliamente esigenze future?
  4. In merito alle attività energetiche, potete chiarire: 1) quanti treni legati a queste attività circolano nell’area di Valera al mese? 2) potete specificare in dettaglio in cosa consistono le attività energetiche?

Ringraziando per l’attenzione porgo distinti saluti. Tiziano Fontana, consigliere comunale i Verdi