INTERPELLANZA – Piazza del Ponte II

Pubblicato il Pubblicato in Interpellanze, Legislatura 2016-2020, Piazza del Ponte

Signor Sindaco e signori Municipali,

il protrarsi della vicenda di Piazza del Ponte e dell’edificio ex Jelmoli suscita stupore e incredulità tra la popolazione, che nutre sempre meno fiducia nelle autorità visto il mancato rispetto della volontà popolare espressa sia tramite la sottoscrizione della petizione del novembre 2007 Per una Piazza del Ponte degna del suo nome, sia con il referendum del 2016 contro la variante pianificatoria.

Nel frattempo vi sono due elementi che meritano chiarimenti.

La licenza edilizia per la demolizione dell’edificio ex-Jelmoli è datata 23 febbraio 2016 (cfr. MM 10/2016); pertanto sono scaduti i due anni di validità della licenza stessa.

Inoltre, rispondendo alla mia interpellanza del 24 settembre 2017 avete riferito, in merito al concorso per l’abbattimento dell’edificio ex-Jelmoli, che «con la decisione di annullamento di una gara a procedura libera, la legge permette l’attuazione di una procedura di gara a invito (LCPub art 11). L’UTC e il progettista ha raccolto informazioni sull’idoneità di alcune ditte e nel corso del prossimo mese sottoporranno i nominativi al Municipio, alfine di procedere all’apertura di una nuova gara d’appalto, questa volta ad invito. L’aggiudicazione verosimilmente avverrà 3 mesi dopo l’apertura del concorso»

Considerato quanto sopra desidero sapere:

– la licenza edilizia per la demolizione dell’edificio ex Jelmoli è stata rinnovata?

– l’appalto per la demolizione dello stabile è stato assegnato?

– quando avrà luogo la demolizione dell’edificio ex Jelmoli?

Ringraziando per l’attenzione porgo i migliori saluti.

Tiziano Fontana, CC i Verdi