INTERPELLANZA – Le AIM nella forma municipalizzata non sono in grado di operare con prontezza?

Pubblicato il Pubblicato in Interpellanze, Legislatura 2016-2020, No alla trasformazione della AIM in SA

Signori Sindaco e Municipali,

in una recente dichiarazione il municipale e capo-dicastero AIM Marco Romano (Corriere del Ticino del 27.1.2017) ha citato un esempio concreto di una richiesta giunta alle AIM da parte di un artigiano che aveva intenzione di installare un impianto fotovoltaico di medie dimensioni sopra il proprio magazzino per un investimento superiore ai 150’000 franchi.

Stando al capo-dicastero AIM l’imprenditore si è rivolto alla, rivale, AIL SA perché l’iter che avrebbero dovuto seguire le AIM – messaggio municipale, decisione del CC, «vari tempi di ricorso» ecc. – a causa dell’attuale statuto di azienda municipalizzata comportava un’attesa di almeno sei mesi.

Sempre a parere del municipale Marco Romano «richieste simili arrivano mensilmente» e «si perdono opportunità e si sprecano risorse».

Un membro del comitato «Per un’AIM forte e solida» ha riproposto tale e quale l’esempio del Municipale Marco Romano (Corriere del Ticino del 1° febbraio 2017).

Per meglio capire il caso concreto e la situazione generale chiediamo:

  1. In cosa consisteva il progetto sottoposto alle AIM? Quale ruolo spettava alle AIM nel caso specifico? Quanto sarebbe durata, indicativamente, la procedura per il rilascio della relativa licenza edilizia?
  2. Quante «richieste simili» giungono mensilmente? Si invita a fornire la cifra riferita agli ultimi 18 mesi (giugno 2015 – gennaio 2017), la tipologia di richieste fatte alle AIM, l’impegno finanziario a carico delle AIM.
  3. Se «richieste simili» si ripetono nel tempo quali decisioni operative ha proposto la direzione delle AIM all’attenzione del Municipio o il Municipio stesso per reagire tempestivamente?
  4. Le procedure relative alla posa degli imponenti impianti fotovoltaici sul tetto delle ditte Rezzonico e Argor hanno comportato una partecipazione finanziaria o una consulenza tecnica o altro da parte delle AIM? In quanto tempo sono state evase le relative domande di costruzione?

Ringraziandovi per la risposta porgiamo i migliori saluti.

Tiziano Fontana, capogruppo i Verdi, Françoise Gehring, capogruppo Insieme a sinistra