INTERPELLANZA: Asilo Sud

Pubblicato il Pubblicato in Asilo Sud, Interpellanze, Legislatura 2016-2020, Media

Egregi signori Sindaco e Municipali,

nella vostra risposta del 1° settembre 2017 alla nostra interrogazione Comparto AEP Asilo Sud a Mendrisio: permuta di una parte del fondo di proprietà comunale dell’Asilo Sud e domanda di costruzione su un fondo confinante del 21 giugno 2017 affermate: «si ricorda che la ragione principale che ha permesso di procedere, prima alla variante pianificatoria ed in seguito alla permuta, premessa per migliorare la conformazione del parco giochi dell’asilo, sono le mutate esigenze scolastiche in termine di spazio per i bambini. Secondo il rapporto specialistico approvato dal DT con la variante di PR, risulta sufficiente un programma di sole 4 sezioni (3 sezioni esistenti + 1 nuova sezione). Secondo tale studio, il fabbisogno di terreno vincolato ad uso pubblico sarebbe potuto essere ridotto a circa 3’000 mq».

Sulla base delle considerazioni sopra esposte chiediamo al Municipio di Mendrisio:

  • Quando è stato allestito il rapporto specialistico?
  • Quali sono le previsioni di sviluppo demografico sulle quali si è fondato il rapporto specialistico da voi citato?
  • Quale è il potenziale di sviluppo permesso dall’attuale PR di Mendrisio per il quartiere di Mendrisio?
  • L’attuale attività edilizia che coinvolge il quartiere di Mendrisio non condurrà a un incremento di bambini destinati a frequentare gli asili tale da rendere necessarie cinque o sei sezioni, previste a suo tempo dal PR per l’Asilo Sud?
  • Il rapporto specialistico contemplava una sola possibilità o diverse possibilità in merito all’abbandono del vincolo AP/EP sui fondi 1269 e 1268?
  • Quanto sarebbe costato, per singolo mappale, mantenere i vincoli di zona AP/EP sui fondi 1269 e 1268 in caso di richiesta di esproprio da parte dei proprietari dei due fondi menzionati?
  • Per quale motivo il Municipio ha ritenuto di non dover informare i genitori dei bambini che frequentano l’asilo e i docenti della volontà di procedere alla permuta e alla modifica del giardino dell’asilo? Vista la valenza pubblica non era opportuno farlo?

Ringraziando per l’attenzione porgiamo distinti saluti. Tiziano Fontana, capogruppo i Verdi , Claudia Crivelli Barella, CC