COMUNICATO STAMPA APPELLO a votare NO alla Legge sulla riforma III dell’imposizione delle imprese

Pubblicato il Pubblicato in Comunicato stampa, Interrogazioni, Legislatura 2016-2020

La sezione dei VERDI di Mendrisio si appella ai cittadini di Mendrisio e li invita a votare NO alla legge federale sulla Riforma III dell’imposizione delle imprese :

  1. Questa legge toglierà milioni di franchi ai Comuni ticinesi e decine di milioni al Cantone Ticino sottraendo risorse finanziarie indispensabili per garantire i servizi di base
  2. Questa legge è un atto estremista dei partiti di centro-destra – PPD, PLR, UDC-Lega – che da anni tolgono risorse allo Stato (Cantoni e Comuni)
  3. Solo votando NO a questa legge estremista imposta dai lobbisti di centro-destra si potrà tornare al progetto originale di ragionevole riforma della legge proposto dal Consiglio federale con i necessari correttivi
  4. Il Parlamento federale, i Cantoni e i Municipi schieratisi a favore della riforma non informano correttamente il popolo sulle ricadute finanziarie di questa devastante legge come già avvenuto per la riforma II dell’imposizione delle imprese che ha portato a perdite per centinaia di milioni di franchi
  5. VOTIAMO NO a questa legge che è un azzardo pericoloso come la speculazione finanziaria di banchieri criminali che ha rovinato l’economia a partire dal 2008
  6. Deploriamo il ritardo da parte del Municipio di Mendrisio nel rispondere all’interrogazione del 31 gennaio 2016, intesa a chiarire sia l’impatto della riforma II del 2011, sia le ipotesi dell’impatto della riforma III: non dare risposta è una crassa violazione della Legge organica comunale e una totale mancanza di trasparenza!

SEZIONE DEI VERDI DI MENDRISIO